Giocare a baccarat online, ecco le strategie migliori da seguire

baccarat online

Al giorno d’oggi, tutti i casino online mobile garantiscono agli utenti la possibilità di scommettere e puntare sui vari giochi d’azzardo stando comodamente seduti sul divano, oppure in qualsiasi posto ci si trovi: l’importante è avere uno smartphone e una buona e veloce connessione ad internet da poter sfruttare. Ad esempio, il gioco del baccarat è uno di quelli per cui serve pratica e tempo per riuscire a giocare con fiducia e consapevolezza dei propri mezzi, anche se mancano tutte quelle strategie e tattiche che, invece, caratterizzano il gioco del blackjack.

Conoscere le probabilità di vincita

Esattamente come ogni altro gioco di casinò anche nel baccarat tanti giocatori si siedono al tavolo senza avere la benché minima idea di quali sono le percentuali di vincita. Ebbene, questo si può già considerare un primo, importante errore da evitare. In caso di scommesse sul banco, la probabilità di vincita è pari al 45,843%, mentre il margine della casa è pari all’1,05%. In caso di scommesse sul giocatore, la probabilità di vincita si abbassa al 44,615%, mentre il margine della casa si amplia fino all’1,24%. Infine, in caso di scommesse sul pareggio, ecco che le probabilità di vincita scendono fino al 9,543% e il margine della casa si innesta sul 14,36%.

Puntare su un pareggio non è conveniente

Dando un’occhiata alle varie probabilità di vincita, scommettere su un pareggio non è certo vantaggioso. Anzi, è la peggior decisione che si possa prendere, dal momento che il margine a favore del banco è davvero molto elevato. Tanti giocatori puntano ugualmente su questo tipo di scommessa per via del fatto che paga ben 9:1. Quindi, le probabilità di vincita sono veramente molto limitate, ma se la dea bendata dovesse volgere lo sguardo verso di voi, il premio potrebbe essere incredibilmente alto.

Scommettere sul banco

Prima di tutto bisogna capire quale sia l’importo della puntata, e poi capire se scommettere sul banco o sul giocatore, dal momento che il pareggio, tendenzialmente, dovrebbe essere evitato. Dal punto di vista statistico, la scelta di scommettere sul banco è quella più ovvia: dando un’occhiata a quelli che sono i margini della casa, si può intuire come sia la soluzione più vantaggiosa.

Scommettere sul giocatore

Ci sono dei casi in cui, però, puntare sul giocatore potrebbe essere, nonostante tutto quello che abbiamo detto, la soluzione più adatta per provare a vincere. Il riferimento è a tutte quelle situazioni in cui il giocatore sfrutta un metodo di scommesse progressive, come ad esempio quel sistema che viene definito Martingale. Ebbene, si tratta di una scelta piuttosto azzardata, dato che comporta numerosi rischi e in pochi casi è realmente efficace.

Scegliere un budget e rispettarlo

Il modo in cui si gestisce il budget è davvero molto importante non solamente in riferimento al baccarat, ma praticamente con qualsiasi gioco d’azzardo. Prima di dare il via alla sessione di gioco, infatti, è necessario stabilire un limite, sia di vincita che di perdita, che è meglio non oltrepassare. Ad esempio, se si dovesse raggiungere un obiettivo di vincere 50 euro e dopo un’ora tale scopo è stato raggiunto, meglio spegnere tutto e riprendere le scommesse un altro giorno. Stesso discorso per le perdite: non bisogna in nessun caso lasciarsi condizionare dal pensiero che la dea bendata, prima o poi, guardi dalla vostra parte.