Soluzioni di Cybersecurity per le aziende

scegliere l'antivirus

La tecnologia avanza inarrestabile con il passare degli anni.

Ogni giorno sempre più aziende si uniscono alla rivoluzione e trasformazione digitale creando un nuovo quadro operativo e un rapporto delle aziende con l’ambiente digitale volto a facilitare il lavoro e ad ampliare i margini di espansione e adattamento ai cambiamenti.

Gli attacchi informatici, però, continuano ad aumentare man mano che le aziende si muovono verso questo cambiamento di strategia. In molte occasioni, trasformazione digitale e sicurezza informatica non vanno di pari passo e le ragioni possono essere molteplici.

Se a volte è difficile integrare le metodologie che coinvolgono la trasformazione digitale, non è da meno comprenderne la complessità e la necessità di avere una buona strategia di cybersecurity .

I criminali informatici e le loro vittime

Quando pensiamo al crimine informatico, tendiamo a pensare a un virus sul nostro computer che ruba i numeri di carte di credito o dirotta i dati che abbiamo salvato.

È vero che una parte degli attacchi può avvenire così ma non la stragrande maggioranza .

Oggi i cybercriminali si concentrano sull’attacco di grandi e piccole aziende, nonché istituzioni pubbliche e private di un certo rilievo. In effetti il crimine informatico deve essere inteso come un business. Per pochi soldi si può acquistare un “attacco”, inteso come servizio, da queste “società” di criminalità informatica.

L’aumento di attacchi informatici è una delle conseguenze negative della trasformazione digitale. Ci stiamo avvicinando a un mondo iperconnesso in cui la “prossima grande novità” si chiama Internet of Things (IoT).

Questo cambiamento ci porta a una realtà in cui tutti gli oggetti possono eventualmente essere collegati trasformandosi in dispositivi intelligenti.

Pertanto, è necessario aumentare gli sforzi per raggiungere una strategia di sicurezza informatica efficiente, implementando al contempo i cambiamenti necessari per portare a termine con successo la trasformazione digitale.

Evita gli attacchi informatici

La prevenzione è sempre qualcosa di fondamentale e sia nell’ambiente domestico che in quello aziendale, le azioni di sicurezza informatica da intraprendere sono molto simili e rientrano in ciò che è noto come buon senso.

Dispositivi sempre aggiornati e protetti

Sia il computer che i dispositivi mobili devono essere sempre aggiornati. Gli aggiornamenti del firmware e del sistema operativo dovrebbero essere installati il ​​prima possibile.

Allo stesso modo dobbiamo abilitare i firewall, la protezione passiva con antivirus e fare in modo che nessuno degli utenti abbia diritti di amministrazione.

Formazione continua per evitare il fattore umano

Poche persone sanno che la maggior parte degli attacchi informatici si verifica perché un dipendente troppo fiducioso ha aperto un file infetto. La formazione sarà necessaria in modo che i dipendenti siano sempre cauti e non si fidino di tutto ciò che arriva alla loro posta elettronica.

Backup e ripristino

Quante volte l’aver fatto una copia di backup dei dati della nostra azienda ci avrebbe risparmiato una bella perdita di tempo?

Per garantire la continuità aziendale, è fondamentale poter garantire la disponibilità, l’integrità e la riservatezza delle informazioni aziendali .

Tra le misure di base per affrontare la salvaguardia delle informazioni, evidenziamo la presenza di politiche per copie di backup, crittografia delle informazioni, controllo degli accessi e distruzione delle informazioni.

La strategia di sicurezza informatica

La strategia di cybersecurity può essere progettata dall’interno dell’azienda stessa, con professionisti che fanno parte del dipartimento IT, da un dipartimento di cybersecurity autonomo o attraverso una consulenza esterna che ci aiuta con l’intero processo.

In un caso o nell’altro, la strategia deve essere definita seguendo le linee guida che abbiamo stabilito nell’audit sulla sicurezza informatica. Questo audit è il primo passo per rilevare i punti deboli dell’azienda attraverso una serie di test e misurazioni che determinano il grado di resistenza dell’infrastruttura aziendale a possibili attacchi.

Va notato che la strategia di cybersecurity di un’ azienda non sarà uguale a quella delle altre, perché ogni azienda implementerà strumenti digitali in modo diverso. Allo stesso modo, non tutte le società sono uguali o hanno gli stessi obiettivi. Per questo motivo la strategia sarà unica e totalmente personalizzata.

Se cercate una soluzione personalizzata al riguardo la risposta è www.ip4work.it.

IP4work è un’azienda specializzata in progettazione e realizzazione infrastrutture di rete e grazie alla competenza dei suoi tecnici e collaboratori sarà in grado di gestire a 360° la parte ICT della tua azienda garantendoti una maggiore sicurezza informatica e lottimizzazione del lavoro.