Cosa fa un web designer

Il web designer è colui che si occupa di curare l’aspetto visivo dei siti web attraverso l’usabilità, per rendere piacevole il tempo passato su quel determinato sito web. È il responsabile dell’aspetto del sito, ma non solo! Infatti, si occupa anche dell’aspetto tecnico, ed anche del coinvolgimento che hanno gli utenti. Quando è il momento di creare il sito in questione, il web designer inizia tenendo conto delle esigenze della persona per cui sta creando, per cui deve avere un occhio di riguardo in più per quanto riguarda il motivo per il quale si decide di avere un proprio sito: che sia per vendere prodotti, fare pubblicità alla propria impresa o, più semplicemente, per farsi conoscere ad un vasto pubblico di utenti.

Qual è il compito principale del web designer?

Gli aspetti principali del web designer come professione sono sostanzialmente solo due: la grafica ed anche l’usabilità. Ma perché sono gli aspetti fondamentali di questo lavoro? È semplice! La grafica di un portale online è la prima cosa che si nota, ed è una caratteristica da tenere in conto in quanto è importante avere un sito web esteticamente bello e ordinato, ma anche molto coinvolgente! Deve avere una propria identità, non deve rimanere anonimo, per cui è importante che il tutto sia ben equilibrato, accompagnato anche da font dei testi e da immagini, chiaramente quest’ultimi devono essere inerenti al tema trattato.

Il secondo aspetto da trattare è l’usabilità, in quanto se si è difronte ad un sito con una personalità accattivante, bello esteticamente, ma è poco funzionale, dubito vivamente che potrà avere lunga vita, ed è per questo che si parla di “equilibrio”. Le informazioni riportate devono essere chiare e concise, non devono lasciare la persona che legge con un punto interrogativo in mente, ma bensì, devono rendere la navigazione il più fluida possibile, soprattutto per chi si interfaccia per la prima volta ad un determinato argomento.

Una volta terminato di progettare le informazioni principali del sito, si passa a crearlo! Esso può essere creato in due modi: tramite alcune piattaforme apposite, oppure, a seconda della sua difficoltà, il web designer collabora con i Web Developer per gli aspetti di programmazione per poi passare alla collaborazione con i Copywriters per la struttura dei testi che andranno poi inseriti sul sito in questione.

Quali sono i principali sbocchi in ambito lavorativo di un web designer?

Di certo il web designer non è un mestiere facile, per cui può essere tranquillamente inserito nell’area marketing e comunicazione di un’azienda, ma non solo! Possono trovare lavoro come dipendenti o collaboratori per delle web agency, agenzie di marketing e, come se non bastasse, in società di consulenza, che offrono creazioni di siti, o più semplicemente lavorare in proprio, quindi lavorare come “freelance”.

Oltretutto, alcune offerte di lavoro in questo ambito, danno la possibilità di lavorare quando e come si vuole, quindi avere un orario di lavoro flessibile alla portata di ogni esigenza umana, mentre altri, richiedono categoricamente la presenza in sede con orari prestabiliti. Invece, se si è disposti anche a ulteriori specializzazioni nel campo, si può fare carriera anche come web designer specializzato in progettazione e creazione di siti come WordPress, non molto lontano dalla figura principale del web designer.

Agenzie come www.creazionesitiwebcatania.it/ ha 5 web design in organico

Quali sono le principali mansioni che tengono occupato un web designer?

Come è già stato accennato precedentemente, il lavoro del web designer non è di certo una passeggiata, anzi! È il responsabile di molte mansioni in un’azienda, tra cui: la progettazione e la creazione di un sito web, vede “nascere” un sito sin da subito, definisce l’architettura visiva tramite layout (font, testi, immagini), si occupa del caricamento e della gestione dei contenuti che si portano sul sito web, ed infine, non per importanza, si occupa anche della pubblicazione ufficiale del sito.

Insomma, nulla è messo a caso, anzi, la figura del web designer è molto importante, senza di essa non potrebbe esistere un buon sito che si rispetti. Chiaramente, chi vuole fare questo tipo di professione, è bene che abbia diverse caratteristiche: in primis, si deve avere una forte passione per la grafica e design, ma non solo, anche di tecnologia e di informatica, sono forse le prime cose fondamentali da tenere in conto.

I web designers, tuttavia, sono figure molto richieste in ambito lavorativo, certe volte ci si ritrova anche a creare progetti molto diversi tra loro, come la creazione di grandi portali online, per finire poi verso la creazione di portarli molto piccoli talvolta anche con poche pagine, di conseguenza è una professione che non lascia l’amaro in bocca e di certo non ci si annoia mai, anzi, è un tipo di lavoro molto stimolante per la creatività di un individuo, oltre al fatto che permette di restare aggiornato con le novità del web che, di questi tempi, cambiano in modo repentino.