PES 2021: da principiante a veterano

PES 2021
Boy with joystick plays with soccer video game

Da più di un ventennio ormai la Konami sforna videogiochi di calcio che hanno tenuto incollati allo schermo due generazioni, prima con il nome di Iss Pro Evolution (o Winning Eleven, per chi giocava la versione giapponese), poi con il più semplice nome di PES. Proviamo a vedere alcune tecniche e tattiche per battere più facilmente i tuoi avversari nell’ultima versione del gioco Konami: PES 2021.

Consigli di base: imparate a giocare con intelligenza

Qui sotto inserirò alcuni consigli per i principianti, che ai veterani potranno sembrare scontati ma a volte la foga di vincere una partita può portarvi a commettere errori banali e dimenticare cose semplici. Se volete vincere o almeno perdere con onore, usate quindi il cervello prima e durante la partita, prendete il vostro tempo e ragionate sulle vostre scelte.

Usa il tasto sprint con intelligenza: tenere sempre premuto il tasto sprint non ti porterà da nessuna parte, sarà solo dannoso e sfiancherà i tuoi giocatori molto velocemente. Usalo quindi solo quando è necessario.

Conosci i tuoi giocatori: Conoscere al meglio le skills dei tuoi giocatori è un altro consiglio utile per battere il tuo avversario. Quindi evita di tirare da trenta metri con il tuo difensore centrale che ha potenza e precisione del tiro molto basse, o evita di scattare sulla fascia con il tuo giocatore più lento.

Attendi l’avversario: Spesso se si è inesperti la soluzione migliore e veloce per difendersi sembra quella di andare a tutta velocità contro l’attaccante avversario, magari con una scivolata. Sbagliato. In questo modo si rischiano falli inutili o peggio dei buchi enormi nella tua difesa che verrà quindi trapassata come il burro. Mantieni la tua difesa ben posizionata e attendi avversario. Impostare la tua squadra con le tattiche “Difesa totale” o “Pressione in prima linea” ti sarà sicuramente di aiuto.

Controlla la forma dei tuoi giocatori: Anche questo può sembrare scontato per gioca a PES da una vita, ma è sempre meglio ricordarlo. Prima di iniziare controlla lo stato di forma della tua squadra, se un giocatore è in pessima forma si stancherà prima, potrebbe fare più errori e si infortunerà più facilmente.

Consigli pratici: migliorate la vostra tecnica

Passando a qualche consiglio più pratico, andiamo ad analizzare le tecniche di base, e sicuramente una di queste è il passaggio filtrante, ottimo modo per tagliare la difesa avversaria in due. Per effettuare un buon passaggio filtrante avrete bisogno di un giocatore dotato di ottima tecnica, e se il passaggio verrà effettuato nel momento giusto, potrà mettere il vostro attaccante solo davanti al portiere. Un altro modo di utilizzare il passaggio filtrante è quello di aprire largo alle ali che poi andranno ad effettuare il cross.
Quando inizierete ad essere più pratici con i comandi di base, provate a concentrarvi sulla levetta di destra, questa vi permetterà di effettuare dribbling di finezza quando avete la palla al piede. Se un avversario vi si avvicina, provate ad spostare la levetta destra verso la parte opposta. Oltre a queste skill più semplici, PES 2021 ne contiene molte altre, alcune semplici come per esempio l’uno-due o il pallonetto, o altre più complesse. L’unico metodo per imparare questi trucchi è provarli e riprovarli finche non sarete diventati degli esperti, magari dando anche un occhio a qualche tutorial di YouTube, ce ne sono a decine ben fatti ed interessanti.

Per concludere, un ultimo consiglio: se state vincendo e mancano pochi minuti alla fine, non buttatevi in avanti lasciando spazi in retroguardia, meglio perdere tempo e fare girare il pallone!